Buoni odori, profumi e rilassamento

Vi sarà capitato di vedere di persona, o alla televisione in qualche filmato, dei luoghi di meditazione dove classicamente ci sono delle essenze profumate o degli incensi che diffondono delle gradevoli fragranze nell’aria.

Tra i tanti motivi per cui si usano profumi nei luoghi di meditazione e di rilassamento c’è di sicuro il fatto che quando c’è un buon odore viene spontaneo respirare con delle modalità favorenti il rilassamento. Infatti :

  1. si compie una bella ispirazione più lunga e più lenta del normale. Il messaggio rassicurante che si dà all’organismo è che si può respirare in maniera soddisfacente. Al contrario di quando, sotto attacco (stress), si trattiene il respiro (nel momento di massimo sforzo) oppure si inspira a tutta velocità (per “ingollare” più ossigeno possibile per fornire carburante ai muscoli che devono reagire alla minaccia)
  2. si espira più lentamente e più a lungo per assaporare il buon odore/profumo. Ciò aumenta la concentrazione di anidride carbonica nel sangue che è un potente rilassante (inoltre allunga la fase in cui si attiva la branca parasimpatica rilassante del sistema nervoso autonomo)

Se ci pensate i buoni odori, gli incensi, le fragranze delicate e piacevoli sono usati un po’ in tutte le religioni, durante le funzioni, probabilmente proprio per aiutare e sostenere un atteggiamento mentale di pace e serenità.

Tutto ciò fa pensare a come sottovalutiamo tantissimo l’utilità di circondarsi più frequentemente di profumi e odori che troviamo personalmente gradevoli e delicati. E’ una strategia che non comporta fatica, ha un costo modesto, ed in più è piacevole!!!!

Quindi fatevi furbi! Con poco potete ottenere molto…..

Per respirare in modo più rilassante, e aiutare di conseguenza il dimagrimento, potete:

  1. Fare attenzione a tenere gli interni dell’auto puliti (perchè non abbiano cattivi odori) e usare un profumo piacevole della giusta intensità con regolarità. In questo modo prima di ancora di entrare in auto già vi aspetterete di sentire una fragranza gradevole e già comincierete a respirare meglio;
  2. Mettervi, al lavoro e in casa, una piantina profumata ( se potete) oppure dei profumatori (ci sono di tantissimi tipi)
  3. Curare con più attenzione gli odori che avete addosso: in maniera particolare la scelta delle creme e dei profumi.

Mi raccomando la delicatezza dei profumi e fragranze perchè non deve essere un bombardamento ai recettori olfattivi e inoltre chi vi sta vicino potrebbe non avere i vostri stessi gusti!!!!

Incominciate da subito!

Arrivederci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...