Nella frase del titolo c’è un condensato di saggezza rispetto al sovrappeso.

Mangiare male possiamo intenderlo come MALNUTRIZIONE. Digiunare invece come DENUTRIZIONE.

La cosa incredibile è che questi 2 aspetti vanno a braccetto e se mangi male (schifezze solo caloriche) sarai carente (ovvero denutrito) di tutta una serie di nutrienti e non curerai il sovrappeso. Vuole dire che è estremamente facile e diffuso, senza saperlo, essere “grassi” e denutriti! INCREDIBILE VERO?

D’altra parte già Umberto Veronesi ci aveva provato a passare nei suoi libri il concetto che ALIMENTAZIONE e NUTRIZIONE sono due cose diverse.

Alimentazione identifica il “buttare giù dal tubo” le calorie per tenerci in piedi (come la benzina nel serbatoio della nostra Panda). Mi alimento egregiamente mangiando 4 kg di pasta in bianco al giorno ovvero riempio il serbatoio dell’auto con qualunque liquido puzzolente che trovo e il resto non conta!

Nutrizione significa dare al nostro organismo tutte quelle numerose molecole che gli servono per produrre energia nel miglior modo possibile e per costruire e riparare tutti i tessuti del corpo (come preoccuparsi ogni giorno che la nostra Panda abbia le gomme nuove e ben gonfie, l’olio pulito e di buona qualità, i fari efficienti, i freni con pastiglie e dischi decenti, benzina senza acqua dentro o mischiata col gasolio…).

Quando mangiate male e in abbondanza in realtà digiunate! E nonostante siate ben forniti di grasso di scorta (obesità) allo stesso tempo avrete sempre fame! Tra il sistema nervoso che risiede nel vostro intestino e quello nel vostro cervello si instaurerà un “DIALOGO” tutto centrato sui nutrienti (di solito sani) che mancano ciechi di fronte alla quantità di inutili calorie ingurgitate e accumulate sotto forma di adipe! Il linguaggio di questo dialogo saranno in particolare molecole infiammatorie captate dai centri di decodifica nervosi di fame e sazietà in comune con quelli dello stress.

Mangiare male allora vuole dire DENUTRIRSI e mangiare bene = NUTRIRSI!

Ma cosa vuole dire mangiare bene in maniera semplice senza far casini?

Vuole dire avere ad ogni pasto alimenti di buona qualità ovvero che siano passati il meno possibile tra le grinfie delle industrie alimentari.

Vuole dire ad ogni pasto mangiare tutti e 7 i nutrienti di buona qualità di cui il nostro organismo è fatto : proteine, carboidrati, grassi, vitamine, sali minerali, acqua, fibre.

Vuole dire sfamarsi con piacere ad ogni pasto con tutti e 7 i nutrienti di buona qualità (per evitare di inviare un segnale stressante di digiuno al cervello).

Vuole dire mangiare molto più lentamente masticando molto meglio per stimolare il senso di sazietà e raggiungere più facilmente l’obiettivo di sfamarsi con piacere ad ogni pasto con tutti e 7 i nutrienti di buona qualità .

Vuole dire durante tutta la giornata usare le tecniche e i metodi di gestione dello stress per arrivare al pasto ben disposti a mangiare molto più lentamente masticando molto meglio per stimolare il senso di sazietà e raggiungere più facilmente l’obiettivo di sfamarsi con piacere ad ogni pasto con tutti e 7 i nutrienti di buona qualità .

Adesso vi saluto e ricordate che nel sano dimagrimento ci vuole sempre un lavoro di squadra tra ” i fantastici 4″: cura dello stress, dell’alimentazione, dell’intestino e del movimento. E se uno di questi nel suo lavoro sabota l’altro non si ottiene nulla di sano e duraturo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...